Tu sei qui: Home » Organizzazione » Direzione Sanitaria » Strutture e servizi Direzione Sanitaria » Ufficio Struttura delle professioni sanitarie

Ufficio Struttura delle professioni sanitarie

Informazioni

L'Ufficio Struttura delle Professioni Sanitarie dell'E.O. Ospedali Galliera è una struttura, in staff al Direttore Sanitario, dotata d’autonomia tecnica funzionale, preposta all’erogazione dell’assistenza necessaria a soddisfare i bisogni degli utenti dell’Ente, attraverso un sistema d’attività integrate e coordinate.
Si articola, come sopra esposto, in un livello centrale (direzione e coordinamento aziendale), deputato alle funzioni strategico-programmatorie e in uno decentrato, con funzioni di coordinamento e gestione (a livelli di intensità di cure) che, a sua volta, si dirama in funzione gestionale e operativa (a livello d’unità operativa o servizio).

Le funzioni del Servizio, a livello di direzione, sono in relazione agli obiettivi di programmazione (PSN, PSR, e aziendale) e pertanto la Direzione ne definisce gli obiettivi:

  1. Raggiungere un’assistenza mirata, personalizzata e d’elevata qualità, attraverso l’applicazione del processo d’assistenza infermieristica personalizzato.
  2. Perseguire, attraverso l’integrazione tra i professionisti, coinvolti nel processo assistenziale, la qualità dell’assistenza globale erogata.
  3. Raggiungere l’integrazione organizzativa-funzionale delle risorse infermieristiche e tecniche che all'interno dei livelli/Dipartimenti partecipano nel processo di cura della persona.
  4. Attuare la formazione continua e promuovere l’aggiornamento periodico, del personale afferente con lo scopo di sviluppare l’assistenza per obiettivi, la ricerca, il lavoro di gruppo e la presentazione pubblica dei risultati raggiunti attraverso incontri periodici, seminari, convegni, pubblicazioni.
  5. Perseguire ad adottare il sistema informativo relativo all’assistenza e a tutte le attività di carattere amministrativo, organizzativo e di ricerca (es: cartella infermieristica informatizzata, protocolli assistenziali e operativi, procedure, studi epidemiologici, protocolli di ricerca, PDTA).
  6. Perseguire l’igiene, il comfort e la sicurezza dei pazienti e degli operatori.
  7. Ricercare e mantenere relazioni collaborative con i degenti, i familiari, le organizzazioni di volontariato e di tutela dei diritti dei cittadini.


In sintesi possiamo affermare che l'Ufficio Struttura delle Professioni Sanitarie riesce a garantire i livelli assistenziali attraverso un sistema che integra:

  • dotazione di personale
  • competenze professionali
  • percorsi clinici assistenziali

mediante un sistema di governo inteso come  complesso di strategie, strutture, metodi e strumenti atti ad ottenere il miglioramento continuo della qualità dei servizi erogati e a garantire elevati standard assistenziali e tecnici.

Staff

Cevasco
Dirigente responsabile
Dott.ssa Isabella Cevasco

Coordinatori infermieristici e tecnici

Sig.ra Paola Aguzzoli - Responsabile Fisioterapisti
Dott. Marco Briganti - Responsabile Rischio clinico
Sig.ra Rosaria Capasso - Responsabile BOC gestionale
Sig.ra Nadia Cenderello - Responsabile delle infezioni correlate alle pratiche assistenziali
Sig. Aldo Chiesa - Responsabile dei processi Gestionali dell'area Tecnica
Dott.ssa Tiziana Chiossone - Responsabile Ricerca
Sig.ra Graziella Congiu - Responsabile Medicina Preventiva
Sig.ra Paola Fabbri - Responsabile sicurezza
Sig.ra Mirella Fullone - Responsabile infermieristico Centro lesioni cutanee
Sig.ra Gabriella Giambruni - Responsabile Tecnico dei Servizi Area Immagini
Sig.ra Laura Giunchi - Responsabile Outsourcing e comfort alberghiero
Sig.ra Anna Maria Isaia - Responsabile Infermieristico di livello 3
Sig.ra Cinzia Macciò -  Responsabile del Governo Assistenziale
Dott. Enrico Obinu - Responsabile Infermieristico di livello 2 medicina
Sig.ra Rita Orlandini - Responsabile Infermieristico Bed Manager
Dott.ssa Maria Angela Picetti - Responsabile Infermieristico di livello 1
Dott.ssa Anna Porta - Responsabile Formazione e aggiornamento
Dott.ssa Marina Pozzati - Responsabile Innovazione e sviluppo assistenziale
Sig. Paolo Rivarola - Responsabile Infermieristico di livello 2 chirurgia
Dott. Giacomo Robello - Responsabile Ambularori/Day Hospital
Dott.ssa Francesca Taddeo -  Responsabile Best Practice      
Sig.ra Rita Vonarti - Responsabile dei processi Gestionali dell'area infermieristica, Ostetrica, Fisioterapisti e personale di supporto
Dott. Tiziano Zanin - Responsabile Tecnico dei Servizi Laboratorio

Segreteria

Sig.ra Elisa Valentina Ottolini

Azioni sul documento
Informazione in evidenza
La validità delle autocertificazioni per l'esenzione del ticket, il cui limite scadeva il 31 marzo 2015, è stata prorogata fino al 31 marzo 2016.

Esenzione ticket per reddito

La validità delle autocertificazioni per l'esenzione del ticket, il cui limite scadeva il 31 marzo 2015, è stata prorogata fino al 31 marzo 2016.
Sul sito sono disponibili due nuove schede dedicate alla Chemioembolizzazione epatica ed alla Ginnastica vertebrale a domicilio.

Nuove schede informative stampabili

Sul sito sono disponibili due nuove schede dedicate alla Chemioembolizzazione epatica ed alla Ginnastica vertebrale a domicilio.
ISCRIZIONE ALL'ORGANISATION OF EUROPEAN CANCER INSTITUTES - EUROPEAN ECONOMIC INTEREST GROUPING  (OECI - EEIG).

OECI - EEIG

ISCRIZIONE ALL'ORGANISATION OF EUROPEAN CANCER INSTITUTES - EUROPEAN ECONOMIC INTEREST GROUPING (OECI - EEIG).
In accordo con il “Regolamento Regionale n. 2 del 9 aprile 2014” è pubblicato sul sito il modulo da compilare per la designazione del fiduciario sanitario.

Fiduciario sanitario

In accordo con il “Regolamento Regionale n. 2 del 9 aprile 2014” è pubblicato sul sito il modulo da compilare per la designazione del fiduciario sanitario.
Chi può farlo è invitato a donare il sangue. La donazione del sangue è semplice, di breve durata, di nessuno o scarso impatto per l'organismo.

Donare il sangue

Chi può farlo è invitato a donare il sangue. La donazione del sangue è semplice, di breve durata, di nessuno o scarso impatto per l'organismo.
L'Ospedale informa...