Tu sei qui: Home » Organizzazione » Direzione Sanitaria » Strutture e servizi Direzione Sanitaria » Ufficio Struttura delle professioni sanitarie

Ufficio Struttura delle professioni sanitarie

Informazioni

L'Ufficio Struttura delle Professioni Sanitarie dell'E.O. Ospedali Galliera è una struttura, in staff al Direttore Sanitario, dotata d’autonomia tecnica funzionale, preposta all’erogazione dell’assistenza necessaria a soddisfare i bisogni degli utenti dell’Ente, attraverso un sistema d’attività integrate e coordinate.
Si articola, come sopra esposto, in un livello centrale (direzione e coordinamento aziendale), deputato alle funzioni strategico-programmatorie e in uno decentrato, con funzioni di coordinamento e gestione (a livelli di intensità di cure) che, a sua volta, si dirama in funzione gestionale e operativa (a livello d’unità operativa o servizio).

Le funzioni del Servizio, a livello di direzione, sono in relazione agli obiettivi di programmazione (PSN, PSR, e aziendale) e pertanto la Direzione ne definisce gli obiettivi:

  1. Raggiungere un’assistenza mirata, personalizzata e d’elevata qualità, attraverso l’applicazione del processo d’assistenza infermieristica personalizzato.
  2. Perseguire, attraverso l’integrazione tra i professionisti, coinvolti nel processo assistenziale, la qualità dell’assistenza globale erogata.
  3. Raggiungere l’integrazione organizzativa-funzionale delle risorse infermieristiche e tecniche che all'interno dei livelli/Dipartimenti partecipano nel processo di cura della persona.
  4. Attuare la formazione continua e promuovere l’aggiornamento periodico, del personale afferente con lo scopo di sviluppare l’assistenza per obiettivi, la ricerca, il lavoro di gruppo e la presentazione pubblica dei risultati raggiunti attraverso incontri periodici, seminari, convegni, pubblicazioni.
  5. Perseguire ad adottare il sistema informativo relativo all’assistenza e a tutte le attività di carattere amministrativo, organizzativo e di ricerca (es: cartella infermieristica informatizzata, protocolli assistenziali e operativi, procedure, studi epidemiologici, protocolli di ricerca, PDTA).
  6. Perseguire l’igiene, il comfort e la sicurezza dei pazienti e degli operatori.
  7. Ricercare e mantenere relazioni collaborative con i degenti, i familiari, le organizzazioni di volontariato e di tutela dei diritti dei cittadini.


In sintesi possiamo affermare che l'Ufficio Struttura delle Professioni Sanitarie riesce a garantire i livelli assistenziali attraverso un sistema che integra:

  • dotazione di personale
  • competenze professionali
  • percorsi clinici assistenziali

mediante un sistema di governo inteso come  complesso di strategie, strutture, metodi e strumenti atti ad ottenere il miglioramento continuo della qualità dei servizi erogati e a garantire elevati standard assistenziali e tecnici.

Staff

Cevasco
Dirigente responsabile
Dott.ssa Isabella Cevasco

Coordinatori infermieristici e tecnici

Sig.ra Paola Aguzzoli - Responsabile Fisioterapisti
Dott. Marco Briganti - Responsabile Rischio clinico
Sig.ra Rosaria Capasso - Responsabile BOC gestionale
Sig.ra Nadia Cenderello - Responsabile delle infezioni correlate alle pratiche assistenziali
Sig. Aldo Chiesa - Responsabile dei processi Gestionali dell'area Tecnica
Dott.ssa Tiziana Chiossone - Responsabile Ricerca
Sig.ra Graziella Congiu - Responsabile Medicina Preventiva
Sig.ra Paola Fabbri - Responsabile sicurezza
Sig.ra Mirella Fullone - Responsabile infermieristico Centro lesioni cutanee
Sig.ra Gabriella Giambruni - Responsabile Tecnico dei Servizi Area Immagini
Sig.ra Laura Giunchi - Responsabile Outsourcing e comfort alberghiero
Sig.ra Anna Maria Isaia - Responsabile Infermieristico di livello 3
Sig.ra Cinzia Macciò -  Responsabile del Governo Assistenziale
Dott. Enrico Obinu - Responsabile Infermieristico di livello 2 medicina
Sig.ra Rita Orlandini - Responsabile Infermieristico Bed Manager
Dott.ssa Maria Angela Picetti - Responsabile Infermieristico di livello 1
Dott.ssa Anna Porta - Responsabile Formazione e aggiornamento
Dott.ssa Marina Pozzati - Responsabile Innovazione e sviluppo assistenziale
Sig. Paolo Rivarola - Responsabile Infermieristico di livello 2 chirurgia
Dott. Giacomo Robello - Responsabile Ambularori/Day Hospital
Dott.ssa Francesca Taddeo -  Responsabile Best Practice      
Sig.ra Rita Vonarti - Responsabile dei processi Gestionali dell'area infermieristica, Ostetrica, Fisioterapisti e personale di supporto
Dott. Tiziano Zanin - Responsabile Tecnico dei Servizi Laboratorio

Segreteria

Sig.ra Elisa Valentina Ottolini

Azioni sul documento
Informazione in evidenza
Da martedì  7 aprile l'ascensore n. 3a di accesso al padiglione A è ad uso esclusivo degli operatori. I pazienti e i visitatori possono utilizzare l'ascensore n. 3b posto di fianco.

Ascensore fermo e percorso alternativo

Da martedì 7 aprile l'ascensore n. 3a di accesso al padiglione A è ad uso esclusivo degli operatori. I pazienti e i visitatori possono utilizzare l'ascensore n. 3b posto di fianco.
Sul sito sono disponibili due nuove schede dedicate alla Chemioembolizzazione epatica ed alla Ginnastica vertebrale a domicilio.

Nuove schede informative stampabili

Sul sito sono disponibili due nuove schede dedicate alla Chemioembolizzazione epatica ed alla Ginnastica vertebrale a domicilio.
Sono in vigore nuovi orari per i Punti CUP e l'ufficio Accettazione degenti

Orari Punti CUP e Accettazione degenti

Sono in vigore nuovi orari per i Punti CUP e l'ufficio Accettazione degenti
ISCRIZIONE ALL'ORGANISATION OF EUROPEAN CANCER INSTITUTES - EUROPEAN ECONOMIC INTEREST GROUPING  (OECI - EEIG).

OECI - EEIG

ISCRIZIONE ALL'ORGANISATION OF EUROPEAN CANCER INSTITUTES - EUROPEAN ECONOMIC INTEREST GROUPING (OECI - EEIG).
In accordo con il “Regolamento Regionale n. 2 del 9 aprile 2014” è pubblicato sul sito il modulo da compilare per la designazione del fiduciario sanitario.

Fiduciario sanitario

In accordo con il “Regolamento Regionale n. 2 del 9 aprile 2014” è pubblicato sul sito il modulo da compilare per la designazione del fiduciario sanitario.
Chi può farlo è invitato a donare il sangue. La donazione del sangue è semplice, di breve durata, di nessuno o scarso impatto per l'organismo.

Donare il sangue

Chi può farlo è invitato a donare il sangue. La donazione del sangue è semplice, di breve durata, di nessuno o scarso impatto per l'organismo.
L'Ospedale informa...