Tu sei qui: Home » Organizzazione » Direzione Generale » S.C. Qualità, comunicazione e formazione » S.S.C. Formazione » Eventi per calendario » Best Practice per la prevenzione e il controllo delle Infezioni Correlate all'Assistenza (ICA): i principali Bundle

Best Practice per la prevenzione e il controllo delle Infezioni Correlate all'Assistenza (ICA): i principali Bundle

Dettagli dell'evento

Quando

dal 29/09/2021 alle 08:30
al 07/10/2021 alle 12:30

Le infezioni correlate all’assistenza (ICA) sono infezioni acquisite in ospedale o in altri ambiti assistenziali correlate alle pratiche assistenziali, non clinicamente manifeste o in incubazione al momento della presa in carico del paziente.

Oggi le moderne tecnologie sanitarie impiegate per la cura e la sopravvivenza, espongono i pazienti ad un alto rischio di contrarre infezioni riconducibili a variabili indipendenti, non influenzabili, correlate alla persona (gravità della patologia, fragilità, età, ecc) e a variabili dipendenti correlate alla qualità dell'assistenza erogata. Le variabili dipendenti sono influenzabili positivamente attraverso una presa in carico del paziente appropriata e basata su comportamenti di buona pratica assistenziale.

L'ultimo studio di prevalenza condotto in Italia, in collaborazione con ECDC (European Center Disease control) 2016/2017 ha dimostrato che circa l'8% dei pazienti reclutati presentava almeno una infezione contratta in ospedale per acuti e che le Ica più frequenti sono: respiratorie (24%), tratto urinario (21%), sito chirurgico (16%) e del sangue (16%). Si stima che circa il 30% delle ICA acquisite in ospedale possano essere prevunute attraverso comportamenti evidence -based.

I contenuti proposti dall'attività didattica contengono le principali informazioni ed azioni evidence-based (Bundle) per la prevenzione e il controllo della diffusione delle ICA: respiratorie correlate a ventilatore, sito chirurgico correlate a intervento, vie urinarie correlate a catetere vescicale, sangue correlate ad accessi vascolari e prevenzione della contaminazione del prelievo da emocoltura.

Il concetto di bundle è stato sviluppato, a partire dal 2001, dall'Institute for Healthcare Improvement (IHI) come supporto agli operatori sanitari per migliorare la cura dei pazienti sottoposti a specifici trattamenti ad alto rischio . Il bundle è un insieme contenuto di pratiche evidence-based che, applicate congiuntamente e in modo adeguato, migliorano la qualità e l'esito dei processi con un effetto maggiore di quello che le stesse determinerebbero se fossero attuate separatamente.

 

Obiettivi del corso :

L'obiettivo del progetto formativo è quello di implementare le conoscenze, degli operatori sanitari infermieri e medici, sulla prevenzione e il controllo delle ICA, attraverso incontri di didattica frontale e promuovere la modifica dei comportamenti attraverso affiancamento sul campo con infermiere tutor Specialista Rischio Infettivo (ISRI).

Programma:

1° giornata:

Le infezioni Correlate a dispositivo

Infezione del Sito Chirurgico (ISC)

Polmonite Associata a Ventilatore (VAP)

Tratto Urinario Associata a Catetere (CAUTI)

Batteriemia corelata a Dispositivo

Contaminazione del prelievo per emocolture

2° ore di tutoraggio on the job con ISRI da svolgere entro 10 settimane dalla formazione teorica presso una delle seguenti degenze:

    Rianimazione – Utic (Viviana Grasso)
    Malattie Infettive (Paolo Valanzola)
    Neurochirurgia- Chirurgia Chart (Marlene Ciramini)

Responsabile del corso e docente: Dott.ssa Giulia Adriano – Ufficio controllo infezioni ospedaliere
Dott.ssa Isabella Cevasco – Dirigente Responsabile Professioni Sanitarie

Destinatari del corso: medici ed infermieri (preferibilmente guide di tirocinio, Coordinatori e referenti infezioni/degenze)

Crediti formativi: in fase di accreditamento

Durata: 6 ore

Modalità didattica:

Modalità AULA e On the job/reparto

 

Date d’aula

Orario

Luogo

Mercoledi 29 settembre 2021

Dalle 08.30 alle 12.30

Pad. C Salone Sinistro e Destro

Giovedì 7 ottobre 2021

Dalle 08.30 alle 12.30

Pad. C Salone Sinistro e Destro

 

Modalità d’iscrizione:

Non è possibile iscriversi autonomamente nella piattaforma aziendale.

Il personale afferente alla S.C. Professioni sanitarie deve concordare la partecipazione ai corsi con il proprio diretto superiore: i nominativi devono pervenire alla struttura Formazione tramite il diretto superiore, non dal singolo operatore, che indicherà nominativo e modalità prescelta ed invierà la richiesta a iscrizioni@galliera.it

Annullo iscrizione:

In caso di sopraggiunta impossibilità a partecipare al corso in Aula, è obbligatorio annullare l’iscrizione almeno due giorni prima della data di svolgimento del corso, scrivendo a iscrizioni@galliera.it

Modalità timbratura svolgimento in Aula

  1. Fuori servizio: scegliere sul rilevatore presenze la causale Formazione e passare il badge in Entrata. Al termine dello svolgimento del corso, scegliere nuovamente sul rilevatore presenze la causale Formazione e passare il badge in Uscita (due timbrature).

  2. In servizio: dopo essere usciti dall’orario di servizio avendo passato il badge in Uscita, scegliere sul rilevatore presenze la causale Formazione e passare il badge in Entrata. Al termine dello svolgimento del corso, scegliere sul rilevatore presenze la causale Formazione e passare il badge in Uscita, ripassarlo nuovamente in Entrata per riprendere servizio, se previsto (quattro timbrature).

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

S.S.C. Formazione
Dirigente responsabile: Dott.ssa Micaela Pagliano
E.O. Ospedali Galliera - Genova
Mura delle Cappuccine 14 16128 GENOVA
Tel. 010 5634047/2033
e-mail: segreteria.formazione@galliera.it

    Azioni sul documento