RAF attività

Al fine di implementare il sistema di formazione e aggiornamento continuo, l'Ente ha individuato la  figura definita Referente Aziendale della Formazione (RAF), presenti nella misura di due operatori per ogni Dipartimento in rappresentanza dell'area della Dirigenza e del Comparto le cui principali funzioni sono:

  • rilevare ed analizzare i bisogni formativi a livello dipartimentale attraverso idonei strumenti;
  • collaborare alla progettazione degli interventi di formazione continua in stretto rapporto con la Struttura Formazione;
  • informare il personale del Dipartimento delle iniziative formative organizzate dal Dipartimento e dall'Ente;
  • contribuire alla valutazione della ricaduta delle iniziative di formazione realizzate.

Ogni RAF costituisce un anello di collegamento nella rete informativa tra i Direttori/Coordinatori di Dipartimento/Struttura Complessa, la Struttura Formazione e il personale delle varie strutture  del Dipartimento.
Il ruolo di RAF è strategico nella fase della "rilevazione dei fabbisogni formativi", collaborando così alla promozione di una cultura che non si limiti solo a trasmettere informazioni tecnico-scientifiche, ma sia anche opportunità di sviluppo di valori e attitudini, oltre che promuovere "buone pratiche" al servizio deli cittadini.
La figura del RAF rappresenta una importante innovazione organizzativa a supporto del processo di formazione aziendale, un vero e proprio collegamento organizzativo a disposizione di tutti i professionisti per migliorare la formazione e il suo impatto nelle diverse realtà.

Materiali utili

Azioni sul documento