Tu sei qui: Home » Organizzazione » Direzione Sanitaria » Centri di riferimento aziendali » Centro della Tiroide » Tiroide e patologie tiroidee

Tiroide e patologie tiroidee

Centro della Tiroide
logo CdT con scritta

Che cosa è la tiroide

La tiroide è una ghiandola endocrina situata alla base del collo, davanti alla trachea, che produce e immette nel circolo sanguigno sostanze biologicamente attive detti “ormoni”, in grado di stimolare le funzioni di altri organi attraverso il legame con recettori specifici nelle cellule bersaglio. 
Gli ormoni prodotti dalla tiroide sono la tetraiodotironina o tiroxina (T4) e la tri-iodotironina (T3), che contengono rispettivamente 4 e 3 atomi di iodio per molecola. 
Una parte della Ti-tre prodotta giornalmente nell’organismo deriva dalla trasformazione della T4 negli organi periferici. 
La funzionalità della tiroide è stimolata da un ormone prodotto dall’ipofisi, il TSH (ormone tireostimolante).

L’ipofisi è una ghiandola endocrina situata alla base del cervello, dietro il naso, che produce gli ormoni che controllano la maggior parte delle ghiandole endocrine presenti nell’organismo.

ipofisi

A loro volta gli ormoni tiroidei T3 e T4 inibiscono la produzione ipofisaria di TSH (feed-back negativo), mantenendo il sistema in equilibrio. Il buon funzionamento della tiroide è necessario per la crescita e per il mantenimento di una normale condizione fisica e intellettiva.

A che cosa servono gli ormoni tiroidei

Gli ormoni tiroidei:
  • aumentano il  consumo di ossigeno e la produzione di  calore,
  • stimolano la frequenza e la forza  di contrazione cardiaca,
  • stimolano i muscoli,
  • stimolano il  respiro,
  • aumentano la motilità intestinale,
  • aumentano la produzione di globuli rossi,
  • stimolano il tessuto osseo,
  • stimolano la produzione di zucchero da parte del fegato,
  • stimolano la sintesi di proteine strutturali del sistema nervoso,
  • riducono  il colesterolo  e promuovono l’utilizzazione dei grassi del tessuto adiposo.

Quali esami vengono richiesti per controllare la tiroide

  • Esami del sangue - ci dicono se la tiroide funziona bene:
      • TSH: è l’esame principale dello screening. Se il TSH è alto vuol dire che la tiroide funziona poco; se è basso, è possibile che la tiroide funzioni troppo, vanno comunque completati gli esami, dosando anche gli ormoni tiroidei.
      • FT4: è il principale ormone prodotto dalla tiroide; si dosa la frazione libera nel sangue.
      • FT3: è l’altro ormone tiroideo prodotto dalla tiroide, ma anche derivante dalla trasformazione della T4 negli organi periferici.
  • Ecografia tiroidea - tra gli esami che ci danno l’immagine di “come è fatta” la tiroide, è quello più usato: “fotografa” la struttura del tessuto tiroideo e evidenzia se la tiroide è ingrossata, se ci sono noduli etc…

 

SCHEDE ESPLICATIVE STAMPABILI

    Azioni sul documento