Rimborso ticket

S.C. Macroarea amministrativa

Il rimborso del ticket per prestazioni è ammesso solo a seguito di:

  • mancata erogazione per impossibilità da parte dell'Ente;
  • valutazione clinica di prescrizione inappropriata;
  • pagamento errato di ticket inoltrato ad altra azienda sanitaria presso cui non è stata prenotata la prestazione*;
  • rinuncia alla prestazione previa disdetta della prenotazione due giorni prima della data prevista dell'erogazione (D.G.R. 29/9/1998 n.2091);
  • motivata giustificazione con presentazione del documento relativo (ad es. infortunio, malattia, ecc...).

Modalità di rimborso

Il rimborso del ticket deve essere richiesto entro 30 giorni dalla data di mancata erogazione o dal giorno della disdetta, presentando presso i Punti CUP Galliera:


Non ha diritto a rimborso il paziente esente ticket se la prescrizione medica (Ricetta Rossa/ Ricetta dematerializzata) non riporta il codice di esenzione al momento della registrazione.

* Solo in caso di pagamenti bancari di prestazioni prenotate in altre strutture sanitarie metropolitane il rimborso del ticket sarà effettuato, previa presentazione del modulo compilato e della documentazione necessaria, il giovedì dalle ore 9:00 alle ore 12:00 presso la segreteria della S.C. Macroarea amministrativa al sesto piano del padiglione D [6D].

Azioni sul documento