Attività ed indirizzi terapeutici

S.S.D. Microcitemia, anemie congenite e dismetabolismo del ferro

Attività di diagnosi e cura di emopatie carenziali ed oncologiche:

Prevenzione, diagnosi, cura e sorveglianza epidemiologica delle Anemie Congenite e delle Alterazioni del Metabolismo del Ferro e di altre emopatie.

Nell'ambito dell'assistenza multidisciplinare le principali patologie seguite sono: Sindromi thalassemiche, Emoglobinopatie, Alterazioni degli enzimi e della membrana eritrocitaria,  Anemie iporigenerative e diseritropoietiche, Emocromatosi congenite e altre situazioni di sovraccarico di ferro acquisito. Sindromi mielodisplastiche. Particolare attenzione è dedicata alle emopatie nell'anziano.

Il personale medico svolge attività di ricerca clinica applicata in collaborazione con Gruppi Cooperatori di Ricerca nazionali ed internazionali (GIMEMA, Intergruppo italiano Linfomi) anche attraverso la partecipazione a congressi scientifici nazionali ed internazionali e la pubblicazione di articoli su quotate riviste scientifiche. Il centro aferisce al Registro Italiano delle Sindromi Mielodisplasiche.

La ricerca è parte integrante dell'attività in quanto considerata indispensabile al mantenimento di livelli assistenziali di eccellenza.

Vedi Centro della Microcitemia e delle Anemie Congenite

.

Azioni sul documento