Tu sei qui: Home » Notizie » Controllo e risposta alla violenza su persone vulnerabili

Controllo e risposta alla violenza su persone vulnerabili

La donna e il bambino, modelli d’intervento nelle reti ospedaliere e nei servizi socio-sanitari in una prospettiva europea. Roma, 14 novembre - Ministero della Salute.

La violenza contro la donna è un importante e rilevante problema di salute pubblica che presenta un ampio spettro di tipologie e cause: tra queste la violenza da parte del partner o in ambito familiare o amicale è la forma più comune (Intimate Partner Violence-IPV). Le conseguenze sullo stato di salute della donna assumono diversi livelli di gravità che possono avere esiti fatali (come il femminicidio o l'interruzione di gravidanza), sino a condizioni di morbosità fisica (prevalentemente conseguenze di trauma, ustione avvelenamento o intossicazione) e psicologica con problemi di salute che includono il Post Traumatic Stress Disorder (PTSD), depressione, abuso di sostanze e comportamenti auto-lesivi o suicidari, disturbi alimentari, sessuali e altro.

Il Piano Nazionale di Prevenzione 2014-18 nel macro-obiettivo di "promozione della salute mentale del bambino, adolescente e giovane" prevede tra i fattori di rischio da affrontare la violenza sessuale, l'abuso e la trascuratezza.

Il Convegno si svolge a conclusione del Progetto CCM 2014 "Controllo e risposta alla violenza su persone vulnerabili: la donna e il bambino, modelli d'intervento nelle reti ospedaliere e nei servizi socio-sanitari in una prospettiva europea - REVAMP (REpellere Vulnera Ad Mulierem et Puerum)" che ha avuto come obiettivo generale l'armonizzazione e valutazione di efficacia dei protocolli di riconoscimento, accoglienza, presa in carico e accompagnamento dei casi di violenza sulla donna, in ambito relazionale, o sul bambino.

Roma, Ministero della Salute, Lungotevere Ripa, 1 - 00153 - Auditorium “Cosimo Piccinno”.

Programma e modalità di iscrizione

 

Azioni sul documento
Notizie
Mercoledì 24 gennaio, alle ore 17.30, presso la Sala dei Chierici della Biblioteca Berio di Genova, si terrà l' incontro "Vivere in salute" organizzato dalla Fondazione Umberto Veronesi.

Vaccini: cosa dice la scienza

Mercoledì 24 gennaio, alle ore 17.30, presso la Sala dei Chierici della Biblioteca Berio di Genova, si terrà l' incontro "Vivere in salute" organizzato dalla Fondazione Umberto Veronesi.
Sabato 27 gennaio, alle ore 10 Telenord "Salute 88".

Filo diretto con lo specialista su Telenord: "Focus sulle patologie tiroidee"

Sabato 27 gennaio, alle ore 10 Telenord "Salute 88".
Nuovi orari di visita per caregiver e visitatori ai pazienti del livello 3 - Cure intermedie, Geriatria, Ortogeriatria livello 2 e livello 3, Ortopedia e traumatologia

Ospedale aperto

Nuovi orari di visita per caregiver e visitatori ai pazienti del livello 3 - Cure intermedie, Geriatria, Ortogeriatria livello 2 e livello 3, Ortopedia e traumatologia
A partire dal 21  dicembre per i prossimi 4 mesi.

Apertura unità di crisi

A partire dal 21 dicembre per i prossimi 4 mesi.
Per professionisti, operatori e volontari.

Linee guida per la donazione di staminali

Per professionisti, operatori e volontari.
L'Ospedale informa...