Tu sei qui: Home » Notizie » Convegni in evidenza » Una buona comunicazione per la salute: le esperienze di eccellenza nelle strutture sanitarie regionali e il contributo dei media

Una buona comunicazione per la salute: le esperienze di eccellenza nelle strutture sanitarie regionali e il contributo dei media

Venerdì 11 giugno 2010 presso il Salone dei Congressi dell'E.O. Ospedale Galliera si terrà il Convegno promosso dalla Federazione Italiana Relazioni Pubbliche Liguria in collaborazione con l'Ente.

La comunicazione è senza dubbio un elemento costitutivo per la promozione della salute. All'interno del Servizio Sanitario, il comunicatore riveste un ruolo fondamentale,  perché si pone come interlocutore attivo e consapevole di un percorso di “costruzione sociale della salute”, contribuendo sostanzialmente a far sì che le strutture sanitarie possano essere più vicine ai cittadini e rispondere in modo più efficace ai loro bisogni di salute.

Ferpi (Federazione Italiana Relazioni Pubbliche) Liguria, in collaborazione con l' E.O. Ospedali Galliera, organizza per Venerdì 11 Giugno, il convegno “Una buona comunicazione per la salute: esperienze di eccellenza nelle strutture sanitarie regionali ed il contributo dei media”, con inizio alle ore 9 e termine lavori previsto per le 12.30.

Obiettivo generale dell'iniziativa è promuovere la diffusione di buone prassi e presentare esempi di eccellenza messi in atto dagli operatori della comunicazione nelle principali strutture sanitarie presenti in Liguria e dar vita ad una discussione e ad un confronto tra esperti del settore sui principali temi e problematiche relativi alla comunicazione nella sanità.

Insieme al docente alla Facoltà di Scienze della Comunicazione della Sapienza di Roma, Marco Stancati, che modererà l'evento, si alterneranno le istituzioni e i responsabili della comunicazione di Ospedali e ASL di tutta la Liguria, che presenteranno case history significative.

In apertura, l'intervento a cura della Regione Liguria, a coordinamento  e integrazione delle diverse strutture nonché dei professionisti che vi operano, all’interno di un unico “Sistema di Comunicazione”.

L'incontro sarà arricchito dall'intervento di giornalisti, liguri e nazionali, specializzati in tematiche sanitarie, che interverranno nel corso dei lavori con domande ai relatori e con la testimonianza delle rubriche da loro curate.

Programma

Azioni sul documento
Notizie
Sabato 29 gennaio, le "Arance della salute" tornano nelle piazze per sostenere la ricerca sul cancro.

Le Arance della Salute

Sabato 29 gennaio, le "Arance della salute" tornano nelle piazze per sostenere la ricerca sul cancro.
Sciopero nazionale di 48 ore, dalle ore 00:01 del 15 febbraio 2022 alle ore 23:59 del 16 febbraio 2022.

Sciopero generale

Sciopero nazionale di 48 ore, dalle ore 00:01 del 15 febbraio 2022 alle ore 23:59 del 16 febbraio 2022.
Sciopero nazionale di 24 ore dalle ore 7:00 del 28 gennaio alle ore 7:00 del 29 gennaio 2022.

Sciopero generale

Sciopero nazionale di 24 ore dalle ore 7:00 del 28 gennaio alle ore 7:00 del 29 gennaio 2022.
2 dicembre cerimonia di premiazione in modalità residenziale e virtuale.

Bollini rosa: il Galliera tra gli ospedali italiani premiati

2 dicembre cerimonia di premiazione in modalità residenziale e virtuale.
Al recente congresso dell'Associazione dermatologi italiani svoltosi a Catanzaro, la dermatologia del Galliera ha ricevuto due importanti riconoscimenti.

Riconoscimenti

Al recente congresso dell'Associazione dermatologi italiani svoltosi a Catanzaro, la dermatologia del Galliera ha ricevuto due importanti riconoscimenti.
Estesa la validità sino al termine dell’emergenza pandemica.

Proroga piani terapeutici

Estesa la validità sino al termine dell’emergenza pandemica.
Utilizzo credenziali SPID e CieID.

Semplificazione e innovazione digitale

Utilizzo credenziali SPID e CieID.
Coronavirus - Esenzione ticket: prorogata al 31 marzo 2022 la validità dell'autocertificazione.

Ulteriore proroga esenzione ticket

Coronavirus - Esenzione ticket: prorogata al 31 marzo 2022 la validità dell'autocertificazione.
L'Ospedale informa...