Tu sei qui: Home » Notizie » Influenza: apertura straordinaria studi medici

Influenza: apertura straordinaria studi medici

Sabato mattina dalle ore 9:30 alle ore 12:30

L’obiettivo è quello di fornire ai cittadini un servizio utile e, allo stesso tempo, evitare un sovraffollamento dei Pronto Soccorso cittadini, in particolare in vista dell’ulteriore picco di influenza.

Studi medici aderenti

Il medico presente nello studio potrà utilizzare il ricettario regionale anche per pazienti che non siano iscritti nei suoi elenchi (purché siano iscritti al Servizio Sanitario Nazionale). Il paziente che afferisce allo studio non dovrà pagare alcunché al medico che lo visita e potrà chiedere visite anche per motivi non strettamente inerenti all’ondata influenzale.

 

 

Clicca sull'immagine

Studi medici aperti al sabato

Azioni sul documento
Notizie
Avviso pubblico per la ricerca di partner finanziari per la realizzazione dell’evento.

Ricerca sponsor per "Il Galliera e le sfide della medicina - Invecchiamento"

Avviso pubblico per la ricerca di partner finanziari per la realizzazione dell’evento.
Il Vice Presidente ing. Zampini incontra il Lions Club Sampiardarena, giovedì 19 aprile ore 20:00, Tower Genova Airport Hotel.

Il Nuovo Ospedale Galliera

Il Vice Presidente ing. Zampini incontra il Lions Club Sampiardarena, giovedì 19 aprile ore 20:00, Tower Genova Airport Hotel.
Dal 6 aprile al 1 luglio mostra e ciclo di appuntamenti culturali organizzato dal Museo Beni Culturali Cappuccini.

Pammatone: dagli Hospitalia all'Ospedale

Dal 6 aprile al 1 luglio mostra e ciclo di appuntamenti culturali organizzato dal Museo Beni Culturali Cappuccini.
Premiato il lavoro epidemiologico sulla diverticolite acuta del dott. Gian Andrea Binda, S.C. Chirurgia generale ed epatobiliopancreatica.

24° congresso nazionale delle malattie digestive

Premiato il lavoro epidemiologico sulla diverticolite acuta del dott. Gian Andrea Binda, S.C. Chirurgia generale ed epatobiliopancreatica.
Farmaci "salvavita" in distribuzione nelle farmacie: non sarà più necessario ritirarli in ospedale.

La Regione Liguria ti facilita la vita

Farmaci "salvavita" in distribuzione nelle farmacie: non sarà più necessario ritirarli in ospedale.
 Rilevazione della qualità percepita
L'Ospedale informa...