Tu sei qui: Home » Notizie » La Ricerca cura il dolore e rinnova la vita!

La Ricerca cura il dolore e rinnova la vita!

Mese di Ottobre - "Cento Città contro il Dolore"

In occasione dell'iniziativa "Cento Città contro il Dolore" che si è tenuta a livello nazionale sabato 3 ottobre, l’E.O. Ospedali Galliera distribuisce materiale informativo ai propri utenti, per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema della prevenzione e cura del dolore cronico.

Ogni giorno più di 200 milioni di persone nel mondo occidentale soffrono a causa del dolore cronico.

Nevralgie, endometriosi, vulvodinia, fibromialgia, esiti da trauma, emicrania, herpes zoster, neuropatia diabetica, sono solo alcuni nomi di patologie che causano un dolore quotidiano e persistente. Secondo gli ultimi dati del rapporto del Consiglio dell’Unione Europea sulle malattie croniche e sul ruolo del dolore, in Europa la prevalenza del dolore cronico è compresa tra il 16% e il 46%: ciò significa che circa 80 milioni di europei sono affetti da dolore cronico moderato-grave. In Italia questa prevalenza raggiunge il 26% della popolazione: 13 milioni di persone soffrono quotidianamente. Questi dati evidenziano come il dolore cronico sia un vero dramma sociale, un’epidemia di sofferenza con un forte impatto sulla qualità di vita delle persone che ne sono colpite, dei loro famigliari ma anche dei sistemi sanitari nazionali, un’emergenza che obbliga dunque la Società Civile a misurarsi con la necessità di costruire procedure innovative di trattamento, cura e prevenzione del dolore.

Per questa ragione dal 2009, con il patrocinio delle maggiori istituzioni nazionali e internazionali, ISAL organizza annualmente la Giornata Cento Città contro il Dolore, un evento pensato per favorire la sensibilizzazione delle Istituzioni e della Società Civile nei confronti del problema del dolore cronico e per dare voce ai bisogni delle persone colpite da dolore cronico.

La Giornata Cento Città contro il Dolore vuole:

  • Sensibilizzare e informare la popolazione sulla prevenzione e sulla cura del dolore cronico
  • Sollecitare i media a dare il loro contributo nella battaglia contro il dolore
  • Sostenere l’applicazione su scala nazionale della legge 38/10, legge che garantisce il diritto di accesso ai centri specializzati per la cura del dolore
  • Sviluppare una rete di solidarietà, scientifica e sociale, che metta in collegamento i medici che si occupano di terapia del dolore cronico e i cittadini che ne soffrono
  • Dare un supporto a chi soffre per mezzo di una consulenza medico specialistica gratuita
  • Far riconoscere il dolore cronico come malattia da prevenire e curare

 

Per tutto il mese di ottobre si svolgeranno iniziative in tutta Italia promosse dalla Fondazione ISAL.

Sabato 24 ottobre è stato organizzato un evento speciale al Palacongressi di Rimini in occasione dei 10 anni della legge n.38/10.

Fabio De Luigi è il testimonial della campagna 2020, guarda qui sotto il suo video messaggio:

 

Comunicato stampa

Ulteriori Informazioni

Per informazioni: giornatamondiale@fondazioneisal.it

Azioni sul documento
Notizie
Da lunedì 19 ottobre, a causa dell'emergenza "COVID-19" saranno interrotti, con alcune eccezioni, ricoveri di day-surgery e ricoveri brevi di un giorno.

Interruzione ricoveri brevi

Da lunedì 19 ottobre, a causa dell'emergenza "COVID-19" saranno interrotti, con alcune eccezioni, ricoveri di day-surgery e ricoveri brevi di un giorno.
Da consultazione del sito della Funzione Pubblica, si prende atto della proclamazione dei seguenti scioperi: 23 ottobre, 2 e 25 novembre.

Sciopero Generale e Nazionale

Da consultazione del sito della Funzione Pubblica, si prende atto della proclamazione dei seguenti scioperi: 23 ottobre, 2 e 25 novembre.
Disponibile per i cittadini un nuovo numero di telefono.

Endoscopia digestiva - informazioni di contatto

Disponibile per i cittadini un nuovo numero di telefono.
Programma nazionale del Fondo Asilo Migrazione Integrazione (FAMI),

Progetto “In Divenire 2.0”

Programma nazionale del Fondo Asilo Migrazione Integrazione (FAMI),
Coronavirus - Esenzione ticket: prorogata al 31 marzo la validità dell'autocertificazione.

Proroga esenzione ticket

Coronavirus - Esenzione ticket: prorogata al 31 marzo la validità dell'autocertificazione.
Data l'emergenza COVID-19 è possibile frequentare da remoto il Corso di Accompagnamento alla Nascita.

Corso preparto on-line

Data l'emergenza COVID-19 è possibile frequentare da remoto il Corso di Accompagnamento alla Nascita.
Gli specialisti del Galliera su Genova Superba. Questa settimana, focus su "Anziani ed attività fisica" ed i "campanelli di allarme dell’ictus".

Salute 10 e lode

Gli specialisti del Galliera su Genova Superba. Questa settimana, focus su "Anziani ed attività fisica" ed i "campanelli di allarme dell’ictus".
L'Ospedale informa...