Tu sei qui: Home » Notizie » Patologia delle paratiroidi e della tiroide nell'anziano

Patologia delle paratiroidi e della tiroide nell'anziano

9 Giugno - ore 8.00 - Aula magna primo piano

La patologia delle paratiroidi è comune nell'anziano e può restare a lungo non diagnosticata e trattata.
Un iperparatiroidismo primitivo viene talora scoperto nell'anziano solo quando, durante un ricovero o accertamenti per altre condizioni, si rileva una ipercalcemia, spesso pre-esistente ma bruscamente aggravata in corso di febbre/disidratazione.

Questa patologia ha anche importanti riflessi sulla funzionalità renale, sullo sviluppo di nefrolitiasi e aumenta il rischio di frattura.
Anche l'ipoparatiroidismo deve essere riconosciuto e trattato in modo adeguato, in quanto l'ipocalcemia ha importanti conseguenze su molti apparati e viene spesso riconosciuta tardivamente nell'anziano, per l'insorgenza di complicanze neurologiche e muscolari.
Le patologie funzionali della tiroide (ipotiroidismo e ipertiroidismo) sono frequenti nell'anziano e spesso restano misconosciute, pur influenzando notevolmente lo stato di salute della persona e l'andamento di altre patologie concomitanti. lnoltre molti farmaci, assunti per altre patologie, influenzano la funzionalità tiroidea, che richiede pertanto adeguato monitoraggio.

Anche la patologia nodulare della tiroide aumenta con l'avanzare dell'età; pur essendo benigna nella maggioranza di casi, va riconosciuta la malignità, sulle base del quadro clinico e di esami appropriati, evitando sia la sottovalutazione che l'eccesso di diagnosi.
Sia nella diagnostica che nel trattamento di queste patologie è centrale l'aspetto multidisciplinare.

 

 

Responsabili dell’evento:
Dott. Manlio Cabria - Coordinatore Centro della Tiroide

 

Brochure

 

Scheda di iscrizione

Azioni sul documento