Tu sei qui: Home » Notizie » Informazioni utili

Informazioni utili

Accesso all'Ospedale, novità dal 1° luglio 2021.

 

 

 

 

 

Accessi dedicati ad utenti e accompagnatori:

  • pazienti che accedono alle attività ambulatoriali e di ricovero (Day Hospital, Day Surgery e dolenti per Obitorio):

ENTRATA: dalla portineria "S. Filippo" - Via Volta, 6 - con triage di accesso obbligatorio.

USCITA: obbligatoriamente dalla portineria ingresso principale – Via Volta, 8

 

Ubicazioni ambulatori, degenze, servizi e uffici dell'Ente

 

 

L'accesso di via A. Volta, 8 (ex ingresso principale) è utilizzabile:
in ingresso ad uso esclusivo del personale dipendente, in uscita da utenti e operatori.

mappa 2021 con C P1 e P2

Cliccare per ingrandire l'immagine


Indicazioni per l’accesso nei reparti con pazienti NON ricoverati per patologia COVID-correlata:

  • I visitatori saranno di norma ammessi se di età superiore ai 12 anni;

  • l’ingresso è autorizzato solamente a visitatori o familiari in possesso di certificazione verde (Green Pass) COVID-19 (di cui all’art.9 del D.L. 22.04.2021, n.52) oppure in possesso di documentazione comprovante (autodichiarazione non sufficiente) condizioni che ne consentono il rilascio (certificato vaccinale - si veda paragrafo dedicato).

  • Il visitatore non dovrà presentare sintomatologia COVID-correlata e dunque dovrà:

    • effettuare regolarmente il Triage (con misurazione della Temperatura che dovrà essere inferiore a 37,5°C);

    • presentare il Green Pass o altra idonea certificazione;

    • compilare e firmare il modulo di autocertificazione/dichiarazione fornito ai punti di triage; (scarica il modulo)

    • consegnare successivamente  il suddetto modulo all’ingresso in reparto dove sarà custodito per 30 gg.;

  • Nel caso in cui all’interno del reparto si riscontrasse la presenza tra gli ospiti di soggetti positivi a Sars-cov-2, l’accesso ai visitatori è consentito esclusivamente nell’ipotesi in cui venga garantita una netta separazione strutturale (stanza con bagno dedicato) ed organizzativa delle attività dedicate agli ospiti covid-19 positivi (percorso di entrata e uscita del visitatore del paziente covid positivo separata dagli altri visitatori anche con accessi temporalmente distanziati/separati).

  • E’ consentita una visita ad inizio ricovero al fine di poter garantire il necessario supporto alla degenza del paziente (es: fornitura vestiti, tablet/smartphone o altro materiale richiesto dal paziente, ecc..); le successive visite dovranno essere garantite solo se il periodo di degenza previsto è superiore alle 72 ore.

  • Per ogni paziente sarà ammesso un unico visitatore al giorno, per un periodo massimo di 20 minuti e negli orari previsti dalla struttura.

  • In caso di sovraffollamenti o emergenze, il Direttore della Struttura può limitare ulteriormente le visite.

  • Per le stanze con più letti sarà necessario, nei limiti del possibile, differenziare gli orari delle presenze esterne prevedendo più fasce orarie di accesso al fine di poter assicurare che in stanza non sia presente più di un visitatore  per stanza.

  • Visite di durata più prolungata saranno possibili in casi particolari, esplicitamente autorizzati dal Direttore della Strutura (es: caregiver di persone assolutamente non autosufficienti, particolari condizioni cliniche del paziente, minori).

  • Ulteriori eccezioni riguardano l’Ostetricia per le visite dei padri (o di una persona identificata dalla paziente) per assistere al parto e dopo il parto e la Neonatologia, dove è consentito l’accesso di due genitori, tutori o caregiver. Per pazienti minori deve essere garantita la permanenza continua di uno dei genitori, tutori o caregiver.

  • Il visitatore dovrà mantenersi alla distanza di almeno un metro da altri visitatori, pazienti e operatori sanitari.

La visita deve comunque prevedere che il familiare/visitatore, durante il transito nel nucleo di degenza, rispetti il protocollo in uso dalla struttura per questa specifica fattispecie utilizzando i dispositivi di protezione individuale previsti e seguendo le misure igienico sanitarie opportune (in primis disinfezione mani).

 

Gli accompagnatori al Pronto soccorso

Per il pronto soccorso è possibile la possibilità di visita di un accompagnatore per pazienti no-COVID se munito di Green Pass o certificato di avvenuta vaccinazione, in caso di minori, di gravi disabili psichici, fisici o cognitivi non autosufficienti e delle donne in stato di gravidanza. Dovranno compilare il modulo di autocertificazione come per i visitatori dei reparti. Il  Direttore della Struttura può ritenere necessario limitare o interdire l’accesso dei visitatori/accompagnatori in PS per situazioni di affollamento eccessivo.

 

Condizioni del visitatore e Certificazioni Verdi COVID-19

L’ingresso è permesso solo a visitatori o familiari o caregiver in possesso di certificazione verde (Green Pass) COVID-19 (di cui all’art.9 del D.L. 22.04.2021, n.52).
Il possesso della Certificazione Verde non sostituisce in alcuna forma il rispetto delle misure di prevenzione e contrasto della diffusione del contagio.
Qualora il visitatore segnali difficoltà di qualsiasi natura nel reperire il proprio Green Pass, dovrà presentare (unicamente agli incaricati preposti all’accettazione dei visitatori in reparto), la documentazione comprovante la condizione equivalente ad esso, ovvero:

  • Referto di tampone (antigenico o molecolare) negativo effettuato entro le 48 ore dalla visita.

  • Certificato vaccinale anti-Sars-Cov2, in cui risultino passati almeno 15 giorni dalla prima dose.

  • Malattia pregressa negli ultimi 6 mesi, con attestazione di guarigione successiva.

Come si accede all'Ospedale per l'esecuzione di visite specialistiche ed esami di laboratorio?

Presso gli ingressi di  Via Volta 6 e Corso Mentana 10 sono stati stato attivati punti di controllo dove sono presenti operatori per la rilevazione della temperatura corporea e una breve intervista.

Per la tutela della salute pubblica, potranno accedere gli utenti:

  • con temperatura corporea non superiore ai 37,5°
  • in possesso della prenotazione (eccetto l’accesso diretto per le donne in stato di gravidanza e prenotazioni con priorità "U" (Urgente)
  • con mascherina indossata.


E’ importante ricordare che l’utente si dovrà presentare solo nell’immediatezza della visita/esame da effettuare, quindi non prima di 10 minuti dall’appuntamento preso. Una volta entrati gli utenti sono invitati a recarsi direttamente nella sala di attesa dell’ambulatorio seguendo le indicazioni ricevute all’ingresso e la segnaletica presente nella struttura, evitando stazionamenti nei corridoi lungo il percorso.

Allo scopo di garantire la sicurezza degli operatori e degli utenti, sono stati predisposti dei percorsi differenziati di seguito dettagliati.

 

Orari e funzioni delle portinerie:

Padiglione B8 - "S. Filippo", Via Volta, 6 (h24 orario continuato):

  • entrano gli utenti degli ambulatori dei pad. B, U, A, A1 ed Obitorio;
  • entrano ed escono i dipendenti reperibili delle ore notturne;


Padiglione B - (ex ingresso principale), Via Volta, 8 (h24 orario continuato):

  • entrano ed escono i dipendenti (salvo quelli che accedono direttamente dal passo carraio);
  • escono gli utenti di tutti gli ambulatori, Obitorio compreso.


Padiglione C - Corso Mentana, 10 (dal lunedì al venerdì dalle ore 06:30 alle ore 20:20, sabato dalle 06:30 alle 13:15, domenica e festivi chiusa).

  • entrano gli utenti degli ambulatori del pad. C


Padiglione D - Mura delle Cappuccine, 14 (dal lunedì al venerdì dalle ore 7.00 alle ore 19.45 il sabato dalle ore 7.00 alle ore 12:45).

  • entrano ed escono i dipendenti degli uffici del Padiglione D e gli utenti del Servizio Trasfusionale

Padiglione A (Portineria pronro soccorso) - Mura del Prato, 6 temporaneamente chiusa.

 

 

Prenotazioni

E' possibile prenotare attraverso il CUP regionale (numero verde 800 098 543 da lunedì a venerdì dalle ore 8:00 alle ore 18:00), solo le prestazioni specialistiche brevi (classe di priorità B) per tutte le specialità, ove i posti dedicati fossero saturi, è possibile così come per le prestazioni urgenti (classe di priorità U) l'accesso a chiamata ( numeri telefonici di riferimento per singola Struttura ) da parte del Medico di medicina generale


Invariata la prenotabilità per:

  • Ginecologia e Ostetricia
  • Neonatologia
  • Medicina nucleare
  • Radiodiagnostica
  • Neuroradiologia
  • Oncologia medica
  • Radioterapia
  • Punto prelievi

 

Orari, funzioni e informazioni sui Punti CUP e Uffici accettazione ed accoglienza amministrativa

Si invitano gli utenti a suo tempo prenotati di attendere una chiamata/contatto diretto da parte delle nostre segreterie ambulatoriali prima di recarsi a visita o ad effettuare la prestazione. Il contatto telefonico si rende necessario anche per poter espletare delle attività di pre-triage sulle condizioni generali dell’interessato. Per informazioni contattare i numeri telefonici di riferimento per singola Struttura.

Liste di attesa

Alcune prestazioni sono erogate dai medici degli ambulatori attraverso modalità di assistenza “a distanza”, tramite telefonata o videochiamata, senza corresponsione di ticket o altro pagamento, evitando peraltro di doversi recare preso gli ambulatori. Ciò è stato attuato dalla maggior parte delle strutture di area medica, in particolare per le Strutture di Neurologia e Geriatria.

Azioni sul documento
Notizie
Al recente congresso dell'Associazione dermatologi italiani svoltosi a Catanzaro, la dermatologia del Galliera ha ricevuto due importanti riconoscimenti.

Riconoscimenti

Al recente congresso dell'Associazione dermatologi italiani svoltosi a Catanzaro, la dermatologia del Galliera ha ricevuto due importanti riconoscimenti.
Il Centro di chirurgia della mano trasferito al padiglione A

Trasferimento ambulatorio

Il Centro di chirurgia della mano trasferito al padiglione A
Dalle ore 00:00 del 15 ottobre 2021 alle ore 00:00 del 20 ottobre 2021

Sciopero generale

Dalle ore 00:00 del 15 ottobre 2021 alle ore 00:00 del 20 ottobre 2021
Gli ambulatori di Oculistica, Oculistica oncologica, Ortopedia delle articolazioni ed Otorinolaringoiatria, audiovestibologia e rieducazione vestibolare sono stati trasferiti al Padiglione P2.

Trasferimento ambulatori

Gli ambulatori di Oculistica, Oculistica oncologica, Ortopedia delle articolazioni ed Otorinolaringoiatria, audiovestibologia e rieducazione vestibolare sono stati trasferiti al Padiglione P2.
Aperto il nuovo Ambulatorio dedicato alle malattie del Pancreas. E' possibile prenotare la visita tramite CUP, richiesta SSN con quesito diagnostico "Pancreas".

Malattie del Pancreas: un nuovo Ambulatorio dedicato

Aperto il nuovo Ambulatorio dedicato alle malattie del Pancreas. E' possibile prenotare la visita tramite CUP, richiesta SSN con quesito diagnostico "Pancreas".
Modalità webinar.
Procedura di richiesta.
ALS - BLSD - ILS
L'Ospedale informa...