Tu sei qui: Home » Open is Good (OPENGOOD) » Abstract » Federica Fenzi

Federica Fenzi

Dirigente Medico dell’Azienda Ulss 18 Rovigo

Logog11

Fenzi_img


L’integrazione delle informazioni utilizzate per erogare le prestazioni e i percorsi assistenziali: il fascicolo socio-sanitario del cittadino dell’ULSS 18 Rovigo

 

Scopi scientifici: Da anni i sistemi sanitari più evoluti stanno già mettendo in campo energie e risorse organizzate per garantire che le informazioni assistenziali vengano gestite (non solo conservate) in modo da garantire ai cittadini il massimo della sicurezza, della efficacia clinica ed efficienza operativa. A livello internazionale c’è accordo sul fatto che questi strumenti devono: gestire informazioni cliniche centrate sui pazienti; integrare informazioni cliniche provenienti dalle parti coinvolte (paziente compreso); essere riferiti a interi processi assistenziali e non limitati a singole prestazioni; accessibili dai diversi punti nei quali i processi assistenziali si svolgono; considerati dei sistemi di funzioni. Questi strumenti informatizzati devono essere pensati, progettati, sviluppati e gestiti come dei sistemi di funzioni condivisi tra gli stakeholder per sostenere il fluire sicuro ed efficace di tutti i processi assistenziali.
Metodi e Materiali di realizzazione: L’intervento propone di riportare un progetto complessivo (inizio 2004) che si è evoluto in fasi successive, consentendo dapprima lo sviluppo della piattaforma tecnologica, centro di calcolo e reti di telecomunicazione, e successivamente la crescita dei servizi socio-sanitari basati sulla stessa, inizialmente in ambito ospedaliero e successivamente in quello territoriale. La scelta strategica iniziale, fondata sulla centralità nell’erogazione dei servizi, su una base informativa comune per tutta la provincia (anagrafica pazienti, dizionari delle prestazioni, ecc) ed incentrata sull’utilizzo di standard di comunicazione riconosciuti anche a livello internazionale, per garantire l’interoperabilità delle applicazioni, si è confermata vincente soprattutto in relazione alle attuali prospettive e necessità di sviluppo dettate anche dagli obiettivi regionali.
Risultati conseguiti: Nel 2007 l’Azienda ULSS 18 Rovigo ha reso operativo il fascicolo socio-sanitario del cittadino avendo seguito le più avanzate impostazioni internazionali già operative. Questo sistema viene correntemente usato dalle due strutture ospedaliere aziendali, il cui completamento avverrà entro il 2011. Dal 2010 il sistema garantisce le seguenti funzioni: gestire la documentazione clinica, consultare i risultati diagnostici, prescrivere le prescrizioni (CPOE) e prenotarle, ottenere supporto alle decisioni cliniche, identificare/tracciare persone e materiali, telemedicina. Conclusioni e sviluppi futuri: Le attuali prospettive di sviluppo riguardano l’introduzione di Clinical Decision Support System (CDSS) per i percorsi assistenziali ed il supporto clinico in tempo reale, lo sviluppo dell’e-prescription, nonché l’aumento dell’integrazione nel territorio tra i diversi attori coinvolti nel processo assistenziale e l’Azienda sanitaria.

 

Federica Fenzi è  nata a Ferrara il 1 Aprile 1967.
1997 - Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Ferrara;
2011 - diploma di specialista in Igiene e Medicina Preventiva;
2002 - Corso di perfezionamento in organizzazione e gestione delle Aziende Sanitarie presso Università Cattolica del Sacro Cuore Roma.
2003 - presta servizio in assunzione, presso la Direzione Generale ULSS 18;
2004 - assegnata alla SOS Programmazione e Sviluppo in staff alla Direzione Generale;
2005 - presta servizio presso la SOC Direzione Medica del Presidio Ospedaliero;
2005 - incarico di referente del progetto di cartella clinica informatizzata;
2010 - assegnata alla SOC Qualità ed Organizzazione;
2010 - conferito incarico di Alta Professionalità “Gestione Elettronica delle Informazioni Assistenziali”.

Lagostena Ridolfi Perfetti
Marzano Dozza Corso De Benedetto
Moruzzi Tomassi
Ulivi Mazzella Delgrossi Sacchi
Berutti Bergotto

Ridolfi_img

Perfetti_img

Marzano_img

Dozza_img

Corso_img

Debe_img

Moruzzi_img

Tomassi_jmg

Ulivi_img

Mazzella_img

Delgrossi_img

Sacchi_img

Berutti_img

Azioni sul documento
Notizie
La Rai si scusa con l'Ente Galliera.

Smentita di Rai3 - Buongiorno Regione

La Rai si scusa con l'Ente Galliera.
Dopo aver consolidato il trattamento della sutura endoscopica per complicanze a carico dell'apparato digestivo, ora si interviene sulla patologia legata al diverticolo di Zenker.

Patologie digestive: al Galliera interventi innovativi e mini invasivi

Dopo aver consolidato il trattamento della sutura endoscopica per complicanze a carico dell'apparato digestivo, ora si interviene sulla patologia legata al diverticolo di Zenker.
Formazione di un elenco di avvocati a cui attingere per l'affidamento di incarichi per la difesa in giudizio dell'E.O. Ospedali Galliera e dei dipendenti dello stesso.

Avviso pubblico

Formazione di un elenco di avvocati a cui attingere per l'affidamento di incarichi per la difesa in giudizio dell'E.O. Ospedali Galliera e dei dipendenti dello stesso.
Lunedì 8 marzo 2021.

Sciopero generale nazionale

Lunedì 8 marzo 2021.
Coronavirus - Esenzione ticket: prorogata al 31 marzo la validità dell'autocertificazione.

Proroga esenzione ticket

Coronavirus - Esenzione ticket: prorogata al 31 marzo la validità dell'autocertificazione.
Data l'emergenza COVID-19 è possibile frequentare da remoto il Corso di Accompagnamento alla Nascita.

Corso preparto on-line

Data l'emergenza COVID-19 è possibile frequentare da remoto il Corso di Accompagnamento alla Nascita.
Gli specialisti del Galliera su Genova Superba. Questa settimana, focus su "Anziani ed attività fisica" ed i "campanelli di allarme dell’ictus".

Salute 10 e lode

Gli specialisti del Galliera su Genova Superba. Questa settimana, focus su "Anziani ed attività fisica" ed i "campanelli di allarme dell’ictus".
L'Ospedale informa...